Home » Forex » Broker Forex regolamentati: quali vantaggi?

Broker Forex regolamentati: quali vantaggi?

Nel mondo del Forex, l’affidabilità è più importante della convenienza. Questo è un concetto che non puoi dimenticare, se vuoi diventare un investitore di successo. Ci sono evidenti vantaggi del trading in un ambiente regolamentato che offre protezione in caso di problemi con il broker. Innanzitutto, la reale possibilità di ottenere profitti. Molte persone, a causa della scarsa esperienza nel settore, associano il Forex alla Leva finanziaria. O meglio, sono convinti di poter ottenere migliori profitti, lì dove le condizioni di utilizzo della leva sono più allettanti. Questo è un grave errore, poiché qualsiasi broker che non sia in possesso di una legale licenza, può truffarti in ogni momento. E senza che tu possa farci nulla.

Come scegliere un broker trading regolamentato?

I broker sono società intermediarie che operano sul web, fornendo ai clienti la possibilità di accedere ai mercati finanziari. Lo fanno attraverso una piattaforma di trading e una serie di altri servizi.

Senza perderci in dettagli fuorvianti, riconoscere un broker regolamentato è semplice. Grazie all’obbligo della trasparenza, le licenze in possesso della società devono essere indicate sul sito del broker. Ed è possibile ottenere un riscontro tramite le liste delle autorità di vigilanza.

forex-broker

Se vuoi fare trading dall’Italia, le sigle che devi tenere presenti sono due: CySEC e CONSOB. Parliamo di enti di vigilanza borsistica, che si occupano, appunto, della sicurezza nel trading.

Nello specifico, CySEC (acronimo di Cyprus Securities and Exchange Commission) è l’autorità di vigilanza di Cipro. Cosa c’entra Cipro con l’Italia? La risposta è semplice. A causa di differenti leggi che regolano il sistema delle tasse, tantissime società preferiscono aprire la propria sede legale a Cipro. Naturalmente, trattandosi di un Paese appartenente alla Comunità Europea, lo Stato rispetta la normativa UE del settore finanziario. Rendendo i servizi di queste società validi per tutto il Vecchio Continente.

La CONSOB (Commissione Nazionale per la Società e la Borsa) è invece l’organo di vigilanza italiano più importante.

Riassumendo, tutti i broker in possesso di licenza CySEC e CONSOB possono essere considerati assolutamente legali. Sul sito tradingcenter.it puoi trovare la lista completa dei migliori broker forex regolamentati attualmente attivi in Europa.

Naturalmente, posta la regolamentazione, ci sono diversi elementi che differenziano un broker dall’altro. Come ad esempio la possibilità o meno di accedere ad un conto demo. O la tipologia di piattaforma per fare trading. O anche, come premesso, le condizioni di utilizzo della leva finanziaria.

Si tratta di una serie di caratteristiche che ogni investitore dovrà valutare personalmente, in base ai propri obiettivi e alle proprie capacità di trading.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name *
Email *
Website