Home » Forex » Strategie di Money Management per il Forex

Strategie di Money Management per il Forex

Il mondo delle strategie nel mercato Forex è molto ampio e comprende vari aspetti ed elementi, comprese le tecniche che ci consentono di individuare le coppie di valute sulle quali puntare, la direzione e la durata in termini temporali.

Esistono strategie che si costruiscono sull’analisi tecnica, ovvero su tecniche di analisi matematico-statistiche e strategie che si basano invece sull’analisi fondamentale, quella che si basa sull’economia attuale. A parte ciò, c’è anche un altro dettaglio importante da considerare, ovvero il ‘money management’ o la gestione del denaro, che significa ottimizzare il proprio capitale e il valore di ciascuna operazione.

Forex trading e ‘money management’

Più alto è il capitale che si investe nel Forex, maggiori sono i i profitti che se ne ricavano. Il ‘money management’ si pone l’obiettivo di massimizzare il capitale dell’utente così da far aumentare i suoi profitti.

Un altro obiettivo della gestione del capitale è quello di aiutarci a proteggere i nostri soldi capitale in caso di operazioni che non vanno a buon fine e di massimizzare i profitti quando le cose non vanno come dovrebbero.

In questi casi, una buona strategia di money management serve ad indicarci la strada da percorrere.

Le considerazioni che dobbiamo fare riguardano i seguenti punti:

  • Quanto depositare sul conto di trading ad inizio attività
  • Quanto investire per la singola operazione
  • Quando prelevare i profitti (e quanto)

Forex trading e deposito iniziale

Per costruire una strategia efficace di gestione del denaro bisogna iniziare dal momento del primo deposito, da quando cioè mettiamo sul conto di trading il denaro che utilizzeremo per operare sul mercato. Premessa necessaria capire che il capitale che mettiamo sul conto è / sarà sempre di proprietà del trader, che potrà disporne come e quando desidera.

Il bonus omaggio può dipendere dall’ammontare del primo deposito. I profitti dipendono dal capitale disponibile.

Non bisogna mai investire somme troppo più elevate rispetto a quanto ci si può effettivamente permettere di perdere.

Il Forex è un investimento ad alto potenziale ma presenta anche dei rischi che vanno esaminati per decidere qual è la somma da depositare sul conto di trading online.

Molti broker regalano un bonus omaggio in proporzione alla cifra del primo versamento. Una domanda è lecita: se la nostra strategia prevede un investimento inferiore? Anche a questo c’è un rimedio.

Poniamo il caso che vogliamo investire 1.000 euro nel Forex, utilizzando un bonus di benvenuto del 100% sulla prima somma depositata. Se il nostro deposito è pari a 1.000 euro, il nostro capitale iniziale è di 2.000 euro. Per sfruttare al meglio il bonus, decidiamo di depositare una somma di 2.000 euro, anche se avevamo stabilito somme per investimenti di 1.000 euro. Il bonus che riceviamo è di 2.000 euro quindi sul nostro conto disponiamo della somma pari a 4.000 euro, anche se il nostro investimento prevedeva solo 1.000 euro. La nostra strategia prevede quindi la considerazione che abbiamo una somma di 3.000 euro, non considerando quei 1.000 euro depositati in più, e quando effettuiamo il primo prelievo dei profitti, li andiamo a prelevare.

Per ottenere dei guadagni nel Forex trading dobbiamo essere capaci di gestire il nostro capitale anche a fronte di una strategia preventiva e sistematica. E’ necessario, quindi, stabilire quanto investire su ogni singola operazione. Mai superare una certa soglia, perché anche se crediamo che quell’operazione possa fruttare un profitto, dobbiamo comunque sempre pensare che nel Forex possono esserci anche delle perdite. La funzione del money management è appunto diversificare il rischio, fissando una soglia massima di capitale da investire per ogni singola operazione. Questa soglia può avere un valore fisso oppure può essere fissata in base ad una percentuale variabile sul capitale, che è la soluzione migliore. Si stabilisce una percentuale del proprio capitale disponibile come massimo che possiamo permetterci di investire per ciascuna operazione. In questo modo abbiamo il vantaggio di poter contare sulla flessibilità di ogni situazione diversa e in base alle condizioni che possono mutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name *
Email *
Website