Home » Forex » Migliori broker forex: come sceglierli

Migliori broker forex: come sceglierli

Il Forex trading è un metodo di investimento nel mercato finanziario accessibile a tutti. Ma questi investimenti possono essere effettuati soltanto tramite un intermediario, ovvero un mediatore che mette in comunicazione tra di loro il trader e il mercato finanziario. Questo intermediario è rappresentato dal broker forex. Anche se i partecipanti al trading forex sono principalmente le banche centrali e commerciali, gli investitori istituzionali e gli hedge funds, anche i piccoli investitori privati possono accedervi tramite le piattaforme di brokeraggio. La scelta del broker è fondamentale per la buona riuscita degli investimenti e bisogna stare molto attenti quando si decide di affidare il proprio capitale ad una piattaforma.

Broker forex: la licenza

NON SCEGLIETE MAI UN BROKER FOREX SENZA LICENZA! È questa una delle regole fondamentali nella scelta di un broker; scegliete sempre delle piattaforme che dispongono della licenza CONSOB o CYSEC e che quindi sono state controllate a dovere e considerate affidabili ed efficienti. Dopo aver attestato che il broker scelto sia in possesso della dovuta licenza, passate ad aprire un conto demo su quel broker. Il conto demo è uno dei vantaggi principali delle piattaforme di trading forex poiché consentono al trader alle prime armi di testare la qualità, i servizi e le tecniche per il trading.

Le guide al mercato forex offerte dai broker

Alcuni broker inoltre permettono di aprire un conto demo in maniera assolutamente gratuita. Per iniziare a provare le varie strategie che vi condurranno al guadagno, potrete in più utilizzare le guide fornite direttamente dal broker da voi scelto. Video, grafici, libri vi condurranno verso l’elaborazione delle strategie migliori per il trading forex. Per fare in modo di offrire un’informazione completa all’aspirante trader, sulle piattaforme di trading è possibile consultare vari manuali per riuscire a guadagnare con il forex e con le opzioni binarie, tramite analisi tecniche giornaliere, strategie operative testate e accompagnate da grafici, notizie macroeconomiche dai tutti i Paesi, e altro materiale formativo davvero utile. Per garantirvi la scelta dei migliori broker finanziari, abbiamo stilato una lista delle piattaforme più popolari:

  • Plus500;
  • AvaTrade;
  • eToro;
  • Markets;
  • Xtrade;
  • Ironfx;

Tutti questi broker proposti dispongono del servizio CFD e/o social trading per il mercato forex e sono ritenuti affidabili e sicuri, dunque fortemente consigliati. Queste piattaforme sono inoltre regolamentate e sono dunque in possesso di tutte le regolari licenze europee. Il deposito effettuato da tutti i clienti su queste piattaforme è assolutamente tutelato e protetto. Gli investitori con volume inferiore rispetto a quello delle grandi imprese (che effettuano transazioni per 4 mila miliardi di dollari al giorno) possono accedere al mercato finanziario con un deposito minimo a partire da 100 euro. In questo modo è possibile testare alcuni servizi senza rischiare grosse somme di capitale e soprattutto è possibile imparare il Forex. Bisogna valutare sempre con attenzione tutti i requisiti offerti dai vari broker e scegliere in base a quelli e alle esigenze del trader. Se le esigenze e le offerte combaciano, allora quello è proprio il broker che fa per voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name *
Email *
Website